Due gelati

Testo di Enzo Jannacci

Qui di seguito puoi leggere il testo della canzone Due gelati di Enzo Jannacci .

Due gelati impoltigliati da un'estate che
Li vedeva spaventati
Dai continui se
E i gelati son finiti
Tu lo sai perchè
Tu ti liberi di fuori
Si, ma dentro son dolori
Non è facile da dire, dire...

Una storia troppo bella
Una vita da balilla per volerti bene
Un telefono che suona
Come dire ti perdono, ma
Ma non è più amore
Quattro passi in riva al mare
Quattro frasi senza dire
Che il treno è là
Com'è triste quel lamento
Non lo vuole neanche il vento
Mentre questa vita va
Com'è triste quel lamento
Non lo vuole neanche il vento
Mentre questa vita va...

E i gelati son finiti
Tu, tu lo sai perchè
Tu ti liberi di fuori
Si, ma dentro son dolori
Non è facile da dire, dire...

Una storia troppo bella
Una vita da balilla per volerti bene
Un telefono che suona
Come dire ti perdono, ma
Ma non è più amore
quattro passi in riva al mare
Quattro frasi senza dire
Che il treno è là
Com'è triste quel lamento
Non lo vuole neanche il vento
Mentre questa vita va
Com'è triste quel lamento
Non lo vuole neanche il vento
Mentre questa vita va...