Le Mantellate

Testo di Ornella Vanoni

Qui di seguito puoi leggere il testo della canzone Le Mantellate di Ornella Vanoni .

Le Mantellate so' delle suore
Ma a Roma so' sortanto celle scure
'Na campana sona a tutte l'ore
Ma Cristo nun ce sta drento a 'ste mura

Ma che parlate a fa'
Ma che parlate a fa'
Qui drento ce 'sta solo infamità.

Carcere femminile ci hanno scritto
Sulla facciata de' 'n convento vecchio
Sacco de paja ar posto de 'sto letto
Mezza pagnotta e l'acqua drento ar secchio.

Le Mantellate so' de le suore
Ma a Roma so' sortanto celle scure
'Na campana sona a tutte l'ore
Ma Cristo nun ce sta drento a 'ste mura

Ma che parlate a fa'
Ma che parlate a fa'
Qui drento ce 'sta solo infamità.

Nell'amore abbi fede ci hanno detto
Domenica matina alla funzione
Tre mesi che me svejo e che t'aspetto
Cent'anni che sta chiuso 'sto portone.

Le Mantellate so' de le suore
Ma a Roma so' sortanto celle scure
'Na campana sona a tutte l'ore
Ma Cristo nun ce sta drento a 'ste mura

Ma che parlate a fa'
Ma che parlate a fa'
Qui drento ce 'sta solo infamità.

Ascolta adesso le tue canzoni preferite

Approfitta adesso della promo: accedi subito a più di 50 milioni di brani, playlist e radio su Amazon Music Unlimited. Puoi ascoltare ovunque e in qualsiasi momento su tutti i tuoi dispositivi preferiti, senza pubblicità. Puoi scaricare la tua musica preferita ed ascoltarla senza connessione ovunque tu sia.

» Prova Amazon Music Unlimited