Mamma & Papà

Testo di Alex Britti

Qui di seguito puoi leggere il testo della canzone Mamma & Papà di Alex Britti .

Hey, papà, stammi a sentire ti ricordi quella volta che siamo andati a pedalare con le biciclette stanche, con le mani sporche e vuote eravamo come fratelli, uguali come 2 ruote ti ricordi la domenica mi portavi con te allo stadio quella volta che m'hai preso in braccio con la curva sotto assedio la gente che scappava, sembrava una guerriglia io sembravo un'ostrichetta e tu la mia grande conchiglia Hey, papà, la sera in televisione si guardava di tutto e niente col tuo zapping da campione e mamma che sbuffava, e noi litigavamo eravamo così uguali eppure non ci capivamo noi, confusi dalla vita e dal lavoro da una vita che non si è scelta ma che ci sembrava d'oro bianco & nero come un film degli anni '30 anche se me ne hai fatte tante, la mia fiamma non si è spenta e sto qui a cantare col tuo sangue nelle vene me ne hai fatte tante ma ti voglio bene Hey, mamma, guardami adesso sempre lo stesso figlio anche se non parliamo spesso come quando da bambino che sembravi mia sorella ti vedevo in mezzo agli altri ed eri sempre la più bella mi ricordo che stavamo praticamente sempre insieme tua unica missione era farmi stare bene anche quando invece non era tutto a posto mi guardavi sorridendo e soffrivi di nascosto e quando arrivava l'estate andavamo sempre al mare con la macchina senza radio pensavamo noi a cantare le canzoni di Bennato, Battisti e De Gregori eravamo sull'asfalto ma sembrava in mezzo ai fiori e poi la sera non volevo mai dormire e tu anche se eri stanca mi venivi a coccolare e ancora adesso che non stiamo tanto insieme penso a quei momenti d'oro se ho bisogno di star bene passa il tempo siamo grandi in un istante ma sei ancora la mia voce più importante Quante volte vi ho pensati nei momenti più importanti quando solo sopra a un palco affrontavo i miei giganti quando in macchina di notte con l'Europa da scoprire fare finta di star bene per non farvi preoccupare quante volte ho detto basta ma chi me lo fa fare però poi pensando a voi non riuscivo mai a mollare questa vita di speranze ma piena d'emozioni questa vita che racconto spesso nelle mie canzoni qualcosa che va oltre la realtà e che non finirà mai