Che fantastica storia è la Vita

Testo di Antonello Venditti

Qui di seguito puoi leggere il testo della canzone Che fantastica storia è la Vita di Antonello Venditti .

Mi chiamo Antonio e faccio il cantautore
e mio padre e mia madre mi volevano dottore
ho sfidato il destino per la prima canzone
ho lasciato gli amici ho perduto l'amore
e quando penso che sia finita
è proprio allora che comincia la salita
che fantastica storia è la vita
mi chiamo Laura e sono laureata
dopo mille concorsi faccio l'impiegata
e mio padre e mia madre una sola pensione
fanno crescere Luca il mio unico amore
a volte penso che sia finita
ma è proprio allora che comincia la salita
che fantastica storia è la vita
che fantastica storia è la vita
e quando pensi che sia finita
è proprio allora che comincia la salita
che fantastica storia è la vita
mi chiamano Gesù e faccio il pescatore
e del mare e del pesce sento ancora l'odore
di mio padre e mia madre su questa croce
nelle notti d'estate sento ancora la voce
e quando penso che sia finita
è proprio allora che comincia la salita
che fantastica storia è la vita
che fantastica storia è la vita
mi chiamo Aicha come una canzone
sono la quarta di tremila persone
su questo scoglio di buona speranza
cerco la vita l'unica salva
e quando pensi che sia finita
è proprio adesso che comincia la salita
che fantastica storia è la vita
che fantastica storia è la vita