La coscienza di Zeman

Testo di Antonello Venditti

Qui di seguito puoi leggere il testo della canzone La coscienza di Zeman di Antonello Venditti .

E' una torrida sfida
ideologicamente proibita
agli schemi d'attacco
il palazzo risponde col tacco
ma il tempo sta scadendo ormai
tieni palla dai
il pareggio mai
non lo firmerai
perché non cambi mai
il sogno é ancora intatto e tu lo sai
perché non cambi mai
il sogno non si avvera quasi mai
no non é una partita
volgarmente si chiama corrida
c'é la testa del toro
e nessuno ti chiede perdono
la folla sta impazzendo ormai
all'attacco vai
in difesa mai
non ti fermerai
perché non cambi mai
il sogno é ancora intatto e tu lo sai
perché non cambi mai
il sogno non si avvera quasi mai
la folla sta impazzendo ormai
all'attacco vai
in difesa mai
tu non ti fermerai
perché non cambi mai ...
perché non cambi mai ...