Oltre il confine

Testo di Antonello Venditti

Qui di seguito puoi leggere il testo della canzone Oltre il confine di Antonello Venditti .

Oltre il confine che cosa c'è ci sarà un posto fatto apposta per me oltre il confine la libertà con l'aiuto di Allah Quanti ragazzi insieme a me io mentre parto prego solo per te per nostro figlio che nascerà in un altra realtà in un altra realtà C'è chi mi spinge chi mi grida devi andare avanti non c'è più tempo per pensare devi andare avanti dammi la mano non cadere vieni siamo in tanti Oltre il confine che cosa c'è ci sarà terra fatta apposta per me oltre quel mare una città una grande città una grande città con l'aiuto di Allah se Dio vorrà Lavorerò più duro per farmi accettare inventerò una lingua per farmi capire e costruirò una casa dove c'è il confine Mare mare eccomi qua sono il ragazzo della nuova città io cerco solo l'umanità con l'aiuto di Allah se Dio vorrà Mare mare eccoci qua siamo i ragazzi della nuova città cerchiamo solo l'umanità se Dio vorrà se Dio vorrà Se Dio vorrà se Dio vorrà All'improvviso c'è una luce che mi squarcia il cuore sento una mano che mi prende senza alcun timore ed una voce che mi parla in una lingua nuova " qui sei al sicuro ... vai "