Qui

Testo di Antonello Venditti

Qui di seguito puoi leggere il testo della canzone Qui di Antonello Venditti .

Valle Giulia ancora brilla la luna e Paola prende la mia mano caduta per sbaglio sui nostri vent'anni tesi come coltelli come fratelli perduti forse qui architettura albe cinesi di seta indiana sarà il profumo di questa città sarà la musica che viene da lontano sarà l'estate che brucia nelle vene sarà il passato che ancora mi appartiene adesso tu sei qui abbandonata come se non mi avessi mai lasciato né mai tradito sarà la musica che viene e va sarà il profumo di questa città sarà l'estate che spalanca le sue braccia sui nostri corpi come fosse una minaccia adesso adesso sarà il profumo di questa città sarà la musica che viene da lontano sarà l'estate che spalanca le sue braccia sui nostri corpi come fosse una minaccia adesso siamo qui abbandonati coi nostri ricordi dentro le mani per sempre qui