L' imprenditore

Testo di Brunori Sas

Qui di seguito puoi leggere il testo della canzone L' imprenditore di Brunori Sas .

In banca non si può più entrare con il cellulare
Suona mezzo mondo e son costretto
Ad indietreggiare a depositare
Gli oggetti metallici come chiede la voce

Intanto mi devo adeguare, devo lavorare
Così passa il tempo, e non ci penso più
Che mentre gli altri giocano a carte
E fanno a gara a chi ce l'ha più lungo

Io resto fermo, fermo
E attendo fermo qui

Giovanni in bocca ha quattro denti
Tutti claudicanti, però spesso ride, molto più di me
Per questo devo andare avanti, devo fare i conti
Arriva il "finemese" e non ci penso più

Che mentre gli asini volano in cielo
E fanno debiti per stare a terra
Io resto fermo, fermo
E attendo, fermo qui

E come sono contento
Di fare l'imprenditore
Ma come sono contento
Di lavorare per ore ed ore

Na, Nana, Nà...

Come on, "the enterpriser"

Il mondo gira su stesso, io faccio lo stesso
Cambio le lenzuola e non ci penso più.