L'infinito nella testa

Testo di Cristina Donà

Qui di seguito puoi leggere il testo della canzone L'infinito nella testa di Cristina Donà .

Un deltaplano ci sorvola divide il cielo a metà, con la sua coda bianca sembra una sposa. A braccia aperte qui distesi, felici prigionieri di questa terra viva che ci colora. L’Infinito nella testa, viaggia in una luce sola. Taglia la nebbia una rondine. L’infinito nella testa di una rondine. Elementare ritrovarsi più piccoli di niente, lontani nello spazio e nel tempo. E’ così chiaro se ci pensi, noi che siamo niente, divinamente nell’eterno. L’infinito nella testa, viaggia in una luce sola. L’infinito nella testa. Taglia la nebbia una rondine. L’infinito nella testa di una rondine.