Mondo

Testo di Daniele Groff

Qui di seguito puoi leggere il testo della canzone Mondo di Daniele Groff .

sei andata via non lo so perché non so nemmeno la tua voce dov'è e penso solo al tempo che se ne va via fra i baci le carezze e tanta nostalgia che non lo so che è dura così? Ti chiedono - stai bene? - e dici di sì e magari hai perso un treno e viaggi in Internet lì dentro quello schermo perso fra milioni di bit ma il mondo è rotondo viviamolo in fondo non ho paura la vita è bella se guardo te se guardo una stella il mondo è rotondo e dai viviamolo in fondo se stiamo insieme la vita è bella se guardo te se guardo una stella ci crederesti che ora da grande son più bambino di quand'ero all'asilo e non mi vergogno di mostrar le lacrime non è successo niente alza i tuoi occhi poi guardami ma il mondo è rotondo viviamolo in fondo non ho paura la vita è bella se guardo te se guardo una stella. Il mondo è rotondo e dai viviamolo in fondo con te vicino la vita è bella se guardo te se guardo una stella le nuvole fra gli alberi - fuori piove e qui le tue mani che bruciano mi danno i brividi conversazione immobile con te che dici di sì che il mondo è rotondo viviamolo in fondo non ho paura la vita è bella se guardo te se guardo una stella. Il mondo è rotondo e dai viviamolo in fondo se stiamo insieme la vita è bella se guardo te se guardo una stella il mondo è rotondo viviamolo in fondo non ho paura la vita è bella se guardo te se guardo una stella. Il mondo è... rotondo... se guardo chi, se guardo chi se guardo... se guardo una stella