Cos'è 'Sta Soria Qua

Testo di Daniele Silvestri

Qui di seguito puoi leggere il testo della canzone Cos'è 'Sta Soria Qua di Daniele Silvestri .

sco di casa alle 5 e la macchina è guasta, sì è guasta E corro per prendere un tram che ovviamente non passa, no non passa Ma passa una macchina blu con su solo l'autista Dico: "Senta, un'emergenza!" Lui non rallenta, anzi accelera, manca poco e mi investa Ma cos'è 'sta storia qua Manca solo che ritardo in questo posto questa volta me lo gioco forse ce la faccio ma di poco Più tardi ho letto su il giornale una strana intervista o era su una rivista che il nome non me lo ricordo ma la faccia l'ho vista l'ho già vista, chi sarà Uno pratico ma di che non so forse c'entra con i numeri ma resta assodato che dopo ho pensato: "Ma cos'è 'sta storia qua!" Il traffico nel mio ritorno all'incubo su questo mezzo pubblico vecchissimo e pienissimo Mi cerco un angolo ma c'è un donnone isterico ce la credo col sindaco, mi sta pestando i piedi Signora, signora con precisione l'ora ma è certo che peggiora e che peggiorerà ancora signora la data non è chiara ma è certo che sia vera, la previsione Maya o Sumena che sia Uno pratico ma di che non so forse c'entra con i numeri ma resta assodato che dopo ho pensato: "Ma cos'è 'sta storia qua!" Ma è un secolo che sto su 'sto trabiccolo lo stesso mezzo pubblico vecchissimo e pienissimo che prima mi isolo ma dura solo un attimo perché il donnone isterico riprende col suo strepito, ancora e ancora e ancora e ancora. Ancore a cui aggrapparsi non ce n'è e scoraggiarsi è semplice se poi davvero non lo è vicino a una catastrofe che senso ha discuterne a cosa serve correre se poi nessuno ce la fa. Così riflettevo sul tram con la tipa suddetta (cagna maledetta) finché all'improvviso le dico: "manca poco e stai zitta" e lei: ma cos'è 'sta storia qua!" Manca solo che ritardo in questa casa questa volta me la gioco forse ce la faccio ma di poco