La Verità

Testo di Daniele Silvestri

Qui di seguito puoi leggere il testo della canzone La Verità di Daniele Silvestri .

E' un'altra immagine confusa che solo il tempo ci chiarirà quello che pensi, quello che credi quello che temi sia la verità In questa nostra vita offesa da una schiacciante volgarità, un'altra idea un'altra scusa ma non basterà. Non basta riflettere molto da soli, te lo dico perché non basta per essere meglio di ieri tu, tu speri ma la verità è che il mondo non è fatto per te. Lo so è meglio così, è meglio così, credi a me, credi a me. La verità è che il mondo non è come sembra che sia, è solo un'altra bugia, un grande spreco di energia. C'è una finestra semichiusa, se si alza il vento sbatterà, su una giornata francamente disillusa che presto o tardi passerà. Beh, cosa c'è? Come va? Quanto tempo restarà questa voglia di te? Stanotte voglio stare con te, dormo con te, stretto a te. Un'altra immagine confusa, quello che credi, quello che temi sia... La verità.