È lei

Testo di Edoardo Bennato

Qui di seguito puoi leggere il testo della canzone È lei di Edoardo Bennato .

è lei che proprio in questo istante sta nascendo
nell’angolo più povero del mondo
Che forse questo mondo cambierà
è lei perché la povertà le da un vantaggio
Le dà più leggerezza e più coraggio
E con questo vantaggio lotterà
Contro guerre senza ragione
Contro guerre senza pietà
Contro guerre di chi le vuole
Contro guerre di chi le fa
è lei perché c’è già qualcuno che l’aspetta
E le darà equilibrio e tenerezza
E con questa certezza lotterà
Contro guerre senza ragione
Contro guerre senza pietà
Per pietà che è solo finzione
E si veste di santità
Contro antiche stregonerie
E moderne ingenuità
Contro tanti falsi profeti
E vere bestialità!.... Eh!!!
Lei che parte da zero
Lei che passa di qua
In un mondo confuso dalla sua civiltà
Tra chi invoca i diritti
Sulla terra promessa
E chi giura vendetta
Contro chi gliela tolta
C’è un vagito lontano
Forse il peggio è passato
è un futuro diverso
Forse è già cominciato!