E' Festa

Testo di Fabio Concato

Qui di seguito puoi leggere il testo della canzone E' Festa di Fabio Concato .

Tu dove sarai, in questo istante mentre canto cosa fai ?
Stai preparandoti un caffè con gli occhi chiusi:
sara' la primavera e non ti svegli mai;
invece io che sono un grillo
su questo piccolo giardino sopra il mare
mi son svegliato cosi presto e mi mancavi
e più ti penso e più vien voglia di cantare
e canterò che mi ami cosi forte:
stai attento che ti sdraio
posso amarti fino alla morte;
invece questa e' vita ed e' un piacere
ma vieni più vicina che possa vedere
e com'è bello anche per un ometto
farsi corteggiare un po'.
E tu cosa farai, metti una gonna che non te la metti mai
e proprio adesso sento che mi stai pensando
davanti a quello specchio so che riderai:
come sara' quel tuo bel viso
quel naso cosi affascinante
quel sorriso:
lo sai una volta l'ho confuso con la neve
in un viaggio fatto tanto tempo fa
vengo da te; metterò una maglia fresca
quel profumo che ti piace, oggi non lavoro: e' festa;
sara' un po' lungo, stai cosi lontano;
mi godo il viaggio, sai che guido piano;
adesso guarda dalla tua finestra non ci credi ? Sono qua'