E Pure Stasera

Testo di Gianluca Capozzi

Qui di seguito puoi leggere il testo della canzone E Pure Stasera di Gianluca Capozzi .

e t scuord già quand' l'alluccat tutt' a verità E le ritt' 'ca st'ammore era già viecchie pè campà Ca era meje se riusciv a te scurdà Nun ce penzà cchiù pecchè o tiemp l'hai volut cagnà tu O tenive dint e braccia l'hai saputo fa suffrì Mò te basta nu ricordo pè murì E pure stasera passa e nun s'accorge cchiù e te Le lassate o' vere ma ci more ancore Mentre vasa a cchella là Vulisse fa pace ma nun trov a voce Quand rint' a l'uocchie li a guardà E pure stasera nun tien o' curagg' e c'ho dì Ca nemmeno o sole mò te r'ha calor E quand' sa stregneve a te Quand rint o scuro se fermava o cor' Se la mano andava un po' più giù Si se putess turnà aret Stu cor' nun chiagnesse cchiù Ma sai co tiemp nun ò firm tu E pure stasera te fa male sul a guardà Ca proprio o maglion ca l'ei regalat Mò si o mette chella là Nu regal e bene rint a nu natal Ca nun sai se po' turnà Ce hai pruvat già A fa finta che nun esistev cchiù Ca nun era ammore vero E nun serviva pè campà Ma si nun né amore mò che chiagne a fa E pure stasera passa e nun s'accorge cchiù e te Le lassate o' vere ma ci more ancore Mentre vasa a cchella là Vulisse fa pace ma nun trov a voce Quand rint' a l'uocchie li a guardà E pure stasera nun tien o' curagg' e c'ho dì Ca nemmeno o sole mò te r'ha calor E quand' sa stregneve a te Quand rint o scuro se fermava o cor' Se la mano andava un po' più giù Si se putess turnà aret Stu cor' nun chiagnesse cchiù Ma sai co tiemp nun ò firm tu E pure stasera te fa male sul a guardà Ca proprio o maglion ca l'ei regalat Mò si o mette chella là Nu regal e bene rint a nu natal Ca nun sai se po' turnà E pure stasera passa e nun s'accorge cchiù e te