Sogno

Testo di Gianna Nannini

Qui di seguito puoi leggere il testo della canzone Sogno di Gianna Nannini .

Sogno che ti prendo
come neve a ciuffi
soffio sui baci allontanati
sui bacituoi versati
sogno la mia carne trasformarsi in puro spirito
mi accorgoche sei sveglio
mi scordo che ti afferro
ci sarà qualcosa nei tuoiocchi viola
ci sarà qualcosa nella vita per cui valga la pena
ci saràqualcosa che mi può stordire
ci sarà qualcosa, anche una cura,un sogno permorire
a te che te ne vai
dono la mia dolcezza,estrema verità,eternamia incertezza
a te che te ne vai
sogno che sprofondo in questoviaggio mio mentale
e tutto è nella notte, notte tutta uguale
sogno chesei un urlo di bambino intrappolato
il gioco è cominciato e già è finito ilgioco
sogno che divento il tuo piccolo gigante
sul prato sei undiamante,nel prato a piedi nudi
sogno che entra il mare in questo bosco difrattaglie
ed io conosco i funghi e tu raccogli i fondi
ci saràqualcosa nei tuoi occhi viola
ci sarà qualcosa nella vita per cui valga lapena
ci sarà qualcosa persa per la strada
ci sarà qualcosa che ritorna eche ti fa partire ora
a te che te ne vai
e diventiun'ossessione
non cederò la notte,perduta mia illusione
a te che te nevai
e diventi un'invasione
non cederò la notte,eterna miaossessione
e diventi un'invasione
ti aspetterò la notte,eterna miaossessione.