Ieri

Testo di Irene Grandi

Qui di seguito puoi leggere il testo della canzone Ieri di Irene Grandi .

Forse il pane del 2000 sarà Una pillola nel cellofan Sai dove andiamo noi, oh dove mai ? La canzone del 2000 sarà Così lontana da quell'uomo in frac Sai dove andiamo noi, oh dove mai ? Per un bacio in più o una lacrima Come al cinema qualche anno fa Mi tenevi la mano ma il tempo si sa Tutto prende e niente dà Ieri io ero io Era il tempo che sbagliavo tutto a modo mio Ieri è aria, respirare, andare Il tempo vola via Ieri è oggi che diventa nostalgia, nostalgia Forse l'uomo del 2000 dirà Con coraggio pace amore e libertà Oh no io si vorrei , oh io vorrei Solitudine e lacrime Che non vogliono andar via E l'abitudine non rinuncia mai E cammina sulla poesia Ieri io ero io Era il tempo che sbagliavo tutto a modo mio Ieri è aria, respirare, andare Il tempo vola via Apro un cielo azzurro su di me di fantasia (Ieri io) apro gli occhi e nel sogno il mondo c'è (Ero io) è nell'aria, è nel vento è dentro di me (Era il tempo che sbagliavo tutto a modo mio) E' così, meglio si, meglio così Ieri e oggi sono nuvole che il vento porta via E domani arriva in un momento Uomo che uomo sei, donna che donna sei......