Terra

Testo di Irene Grandi

Qui di seguito puoi leggere il testo della canzone Terra di Irene Grandi .

È la mia terra, è la mia pioggia È la mia voglia di inventare un cielo un po' più blu È la mia gente ,è la mia forza Apro la porta e come in un regalo ci sei tu L'acqua che scende, bagna la gente Che non la sente, e non si accorge che lavora Un nuovo giorno, ti senti vivo Trovi un sorriso e poi la notte piove ancora Oh mamma io mi sveglio che ho paura Nella notte buia a piangere da sola Questa pioggia scura bagna la pianura Fino a quando a primavera Torna il sole e un fiore nascerà Corre una lepre, corre veloce Il cane la segue, questo tempo non perdona Ma la pianura non è mai stanca È la natura e io dietro la tendina bianca Oh mamma io mi sveglio che ho paura Nella notte buia a piangere da sola Questa pioggia scura bagna la pianura Fino a quando a primavera Torna il sole e un fiore nascerà ...Questa pioggia scura bagna la pianura Fino a quando a primavera Torna il sole e un fiore nascerà