Angela

Testo di Luigi Tenco

Qui di seguito puoi leggere il testo della canzone Angela di Luigi Tenco .

Angela, Angela, angelo mio, io non credevo che questa sera sarebbe stato davvero un addio, Angela, credimi, io non volevo... Angela, Angela, angelo mio, quando t' ho detto che voglio andarmene, volevo solo vederti piangere, perché mi piace farti soffrire. Volevo farti piangere, vedere le tue lacrime, sentire che il tuo cuore è nelle mie mani. Angela, Angela, angelo mio, ma tu stasera invece di piangere guardi il mio viso in un modo strano, come se fosse ormai lontano... Ti prego ...Angela...no, non andartene, non puoi lasciarmi quaggiù, da solo; non è possibile che tutt' a un tratto io possa perderti, perdere tutto... Angela, Angela, angelo mio, io non credevo che questa sera sarebbe stato davvero un addio, Angela, credimi, io non volevo, Angela, Angela, angelo mio, Angela, no, no, non andartene...