Marta Sui Tubi Il primo volo

Qui di seguito puoi leggere il testo della canzone Il primo volo dei Marta Sui Tubi .

Basta sbagli per regali
solo nebbia fra le mani
basta fare finta di cadere
in piedi come i gatti

C'è chi dice che
la vita è un viaggio e che
non sta lì ad aspettarti

Ho abbandonato già
nomi, spazi, specchi
scuse, insulti e adesso
non è più colpa mia

Se ti accarezzo voli via
se mi allontano torni qui
sto bene come sto

Non devi preoccuparti
affiderò il destino a chi
per primo abbasserà lo sguardo
e son sicuro non sarò io

Se mi avvicino voli via
se mi allontano torni qui
satelliti e pianeti che
si sfiorano sfuggendosi

Dammi il becco, dammi le ali
hai le chiavi di domani
parlami di un alba che si spoglia
e non è mai la stessa

C'è chi dice che
la vita e un viaggio
verso mete da scoprire
in mezzo a strade immaginarie
che dovrai inventare tu

Il primo volo serve
ad imparare a non cadere male
il primo volo è il salto
più bastardo ma si deve fare