Adagio veneziano

Testo di Massimo Ranieri

Qui di seguito puoi leggere il testo della canzone Adagio veneziano di Massimo Ranieri .

Chi dice non t'amo più forse io, forse invece sarai tu la stagione dell'amore è già finita sai sciolgo le tue dita e la tua mano impaurita mi domanda: che farai? ma è proprio vero che son io quel pazzo che ti dice addio ma è proprio vero che oggi me ne andrò via da te. Il giardino ingiallirà senza chi pianta l'erba dell'amore ma domani bene o male il sole sorgerà questa nostra vita sembra ferma e invece va, invece va, invece va. Piccola foglia addio, è inverno sai e a primavera quando ti strappai non c'era il vento e invece adesso c'è fra di noi. ............. la stagione dell'amore è finita già questa nostra vita sembra ferma e invece va, invece va, invece va piccola foglia addio è inverno sai e a primavera quando ti strappai non c'era il vento e invece adesso c'è fra di noi.