Il canto libero del mare

Testo di Massimo Ranieri

Qui di seguito puoi leggere il testo della canzone Il canto libero del mare di Massimo Ranieri .

Il mio amore non è fatto col cemento di una casa o con i veli bianchi di una sposa, non è fatto di lenzuola al sole, di carta filigrana, né di viole. Il mio amore non si spiega con parole da poeta, nemmeno con i gesti di un attore, non è trasferibile, non muore, il mio amore è fatto solamente Col canto libero del mare che il vento non riesce a soffocare, il tempo non potrà modificare, che tu non hai voluto mai sentire. E come disse un vecchio pescatore: “se avessi mille reti da gettare due sole cose non potrai pescare, l’amore e il canto libero del mare”. L’amore è come il canto libero del mare. Il mio amore è fatto di angoli di sera, di appuntamenti, di portoni complici e accoglienti, di progetti e baci quanti quanti… io ti parlo adesso e tu non senti. Spogliati gazzella come e quando vuoi, con chi ti pare, ma non c’entra niente con l’amore, un amore come lo stupore di chi si è fermato ad ascoltare Il canto libero del mare che investe le montagne e le pianure, respira forte senti il suo sapore, perché ti ostini ancora a rifiutare. È come l’entusiasmo dei bambini, esplode non ammette condizioni, così è il mio amore…non sa ragionare, è come il canto libero del mare. L’amore è come il canto libero del mare e voglio dedicarlo a te.