Petalo

Testo di Moltheni

Qui di seguito puoi leggere il testo della canzone Petalo di Moltheni .

testo e musica di Umberto Giardini Se guardi alla tua destra all'angolo del muro ci sono io che ti sorrido Colui che ti chiamava con delle finte voci E ti espirava furbo dalle narici Incomparabile, raggiante fedeltà Tu sei già colma mentre io sono ancora a metà Eppure mi condanni a non vederti più Mi rendo nauseante come un chewing gum digiuno Tu che sei un petalo, senza profumo Tu che sei un petalo, senza profumo Ma che un profumo ha ed è la pura verità Pensata ma non detta... Parte di fiore nel mio letto Potevo amarti e non l'ho fatto Non l'ho fatto e un pò mi pento nell'agonia del tuo veleno ... io freno Ma tu che sei un petalo, senza profumo Ma tu che sei un petalo, senza profumo Ma che un profumo ha ed è la pura verità Pensata ma non detta... Perchè sei un petalo, senza profumo E tu sei un petalo, senza profumo Ma che un profumo ha ed è la pura verità Pensata ma non detta... Ma non detta...