Parole Da Dedicarmi

Testo di Nesli

Qui di seguito puoi leggere il testo della canzone Parole Da Dedicarmi di Nesli .

Non sarà il buio a far dormire la mia anima non sarà un foglio pieno di frasi che racconterà di me come di te in fondo di molto poi non cambia lo stesso cielo, stesso mondo con la stessa rabbia eh già, vorremmo che potessero tutti sentire le nostre voci e quello che ognuno vorrebbe dire dobbiamo dare, qualcosa in mezzo agli altri dobbiamo stare, uniti ma distanti anche se spaventati dai giorni che son più brutti preghiamo per i nostri sogni tutte le notti tutte le notti nei nostri sogni c'è un po' di realtà abbiamo negli occhi la luce della libertà aldilà delle montagne, dei fiumi, dei mari restiamo ciò che siamo semplicemente esseri umani semplicemente qualcosa di stupendo, qualcosa di orrendo, qualcosa che ora non comprendo Rit x2 Ma so che c'è qualcuno che mi sta ascoltando e so che lassù qualcuno sta guardando proprio me E se lo sta facendo ci sarà un perchè Forse è utile dire ciò che si prova inutile Cercare una parola nuova per descrivere il momento in cui so vivere meglio, inutile aspettare che ci arrivi un segno utile l'impegno cos'è se non cercare di essere degno per questa vita è normale voler dare il meglio desideriamo ciò che è inutile dicendo "voglio" non sorridiamo se non l'abbiamo dicendo "muoio" ecco un foglio con delle frasi che non ricordo se scritte da me o scritte da te che importa in fondo sotto lo stesso cielo, stessa rabbia, stesso mondo lo stesso modo di dimenticare in un secondo o di guardare sempre indietro ogni singolo giorno finchè non è il nostro turno non saremo di ritono dal viaggio che ci tiene in pugno e che ci rende simili tutti con la stessa paura di essere inutili Rit x2 Se hai parole da dedicarmi sono qui ora ad ascoltare prima di allontanarmi le mie parole avranno il tuo sapore ogni giorno di più ed ogni giorno avrò più calore per ogni singolo uomo esiste un sole che nasce con te e ti sorride quando muore dobbiamo solo dare il nostro amore a chi lo vuole stare in pace anche se non si è dove ci piace capire se è il momento di parlarci sotto voce fuori c'è luce, poi buio, poi ancora luce tutto quanto accade in modo rapido e veloce tutto quanto accade in modo così naturale a volte ci fa star bene, a volte ci fa star male e vale la pena di evadere senza vere regole come le favole senza la paura di sentirsi inutile