Guagliuncella

Testo di Nino D'angelo

Qui di seguito puoi leggere il testo della canzone Guagliuncella di Nino D'angelo .

Nino D'angelo - Guagliuncella Te sente femmene chu trucho baccio Ma pechrella si anchora tu Questa vochella te sape latte cha lamore vuo parla tu Sei l'amitusa bachia un spechi T sente bella soltanto tu Lggi rommanzzi e la notte sogni Che fai l'amore, chi sa conchi Sempre n'coppa a bichicletta Chei guaglioni apressi che sti vofa Che i capelli niansi a l'ochi Vutte a cente sotto non sai ferna Porto i veste corte-corte Ma te met a post pa tefa guarda Quando apiccia a sigaretta per sentirti donna Ma nun sai fuma Guagliuncella tuttiquando vuonni a t Guagliuncella que Spandata si pu me Gtt sta gumma a vocha sent un consiglio Barta a baccia Io mi metto il solo cotte tu mi dici scocco Ma chi tu fafa Dentro a casa non voul fare mai niente Mai un servizio ti mitt a fa Stai sempre la ch mani dentri mani Non dai auti ma vou comana mamma tui ti difente sempre La preferita sei dei figli tu dici sempre che si picherella pu st fatto vinze sempre tu Sempre n'coppa a bichicletta Chei guaglioni apressi che sti vofa Che i capelli niansi a l'ochi Vutte a cente sotto non sai ferna Porto i veste corte-corte Ma te met a post pa tefa guarda Quando apiccia a sigaretta per sentirti donna Ma nun sai fuma Guagliuncella tuttiquando vuonni a t Guagliuncella que Spandata si pu me Gtt sta gumma a vocha sent un consiglio Barta a baccia Io mi metto il solo cotte tu mi dici scocco Ma chi tu fafa