So Che Ci Sei

Testo di Pago

Qui di seguito puoi leggere il testo della canzone So Che Ci Sei di Pago .

Sono le quattro del mattino e guardo il mare Guardo quelle luci e quella gente che sa di sale E aspetto te solo un segno, un'altra luce, tutto quello che chiedo è Rivederti, basta un attimo, un secondo, solo l'ombra per dirti che So che ci sei Magari sulle mie mani ci sei Magari dentro ai miei occhi ci sei Sono le quattro del mattino e guardo il mare Faccio di tutto per capire, per poterti cercare Dovessi navigare, navigare e ancora navigare io ti scoprirò Magari dentro a questo mare Dove stavi ad aspettare io sento che Tu ci sei Magari sulle mie mani ci sei Magari dentro ai miei occhi ci sei Ed io lo so che ci sei in qualche parte del mondo Ti nascondi e non sai non sai che a me basta anche solo un momento E capisco che sei dentro a quel giorno, Dentro una notte, nel tempo, nell'aria, nel vento che sento Sarà bello come il cielo, grande come il mare Un sogno starti vicino, poterti dire Resta nella mia mente tutto quel che sei tutto quello che ho di te Apro gli occhi e sei dovunque, li richiudo in quell'istante e capisco che tu ci sei proprio sulle mie mani ci sei così dentro ai miei occhi ci sei Ed io lo so che ci sei in qualche parte del mondo Ti nascondi e non sai non sai che a me basta anche solo un momento E capisco che sei dentro a quel giorno, Dentro una notte, nel tempo, nell'aria, nel vento che sento Sono le quattro del mattino e guardo il mare Guardo quelle luci e quella gente che sa di sale E aspetto te solo un segno, un'altra luce, tutto quello che chiedo è Rivederti, basta un attimo, un secondo, solo l'ombra per dirti che So che ci sei